Sito ufficiale C.S. S.Agostino A.S.D.

HomeNewsPrima SquadraTrombetta dà la carica! Sant’Agostino dilaga e piazza il poker - La Nuova Ferrara

Filtra

Cerca:

Effettua la ricerca sul testo delle News.

Categoria:
Data:

Trombetta dà la carica! Sant’Agostino dilaga e piazza il poker - La Nuova Ferrara

05/03/2019 10:44

SANT’AGOSTINO. Il Sant'Agostino abbatte la resistenza del Massa Lombarda e centra una grande vittoria per allontanarsi dalla zona play out e conquistare punti importanti per un finale di stagione più rilassato. Il momentaneo settimo posto in coabitazione con il Castrocaro è un risultato che dà stimoli ai ramarri, al termine di una partita condotta bene per tutto l'arco dei novanta minuti.


Subito pericolosi. Al 5' i padroni di casa sono subito pericolosi: Iazzetta sfonda a destra e crossa al centro dove Trombetta è anticipato dal diretto avversario, la palla staziona dalle parti di Slimani che tenta la rovesciata con il pallone che finisce sul fondo. La risposta ospite è in un tiro di Trombetti a botta sicura, respinto da Attilio Molossi, che al 10' salva i suoi. Sei minuti dopo Bevoni non trova la porta con un bel colpo di testa sugli sviluppi di un calcio piazzato da destra. Scocca il 18' quando si sblocca il match: Slimani ubriaca a sinistra Vaccari che lo stende in area, rigore sacrosanto e perfetta realizzazione di Pallara che porta in vantaggio i ramarri. I padroni di casa soffrono solo la fisicità ospite sui calci piazzati e al 37' Bevoni viene stoppato sulla riga di porta dopo una mischia furiosa a seguito di un calcio d'angolo.


Arriva il raddoppio. Il secondo tempo si apre con il raddoppio dei verdi: una clamorosa incomprensione difensiva ospite favorisce Trombetta che vince un contrasto in area, il pallone carambola dalle parti di Berto che con una conclusione chirurgica fredda nuovamente Bracchetti. Gli spazi da attaccare si dilatano e ancora Berto al 55' si divora il 3-0 lanciato a rete da un lancio dalle retrovie. L'espulsione diretta di Bevoni al 59' per un colpo fortuito a Pallara spegne definitivamente le resistenze del Massa Lombarda. E così il Sant'Agostino può dilagare e lasciar spazio e minuti ai suoi giovani. Il poker è servito dalla doppietta di bomber Trombetta che al 66' e al 76' fa scorrere i titoli di coda sulla partita. Il 3-0 nasce dalla sgroppata sulla sinistra di Slimani che offre al centro un perfetto assist per il rimorchio di Pallara, la conclusione del numero 8 è rimpallata, ma sulla palla vagante Trombetta trova il tempo di eludere la marcatura dell'avversario e scagliare un sinistro che sbatte sulla traversa e si insacca. Il 4-0 arriva ancora dai piedi di Trombetta.


Articolo di Alessandro Ferri pubblicato il 4 marzo 2019 su “La Nuova Ferrara”

Seguici su Facebook

Classifica